A Latina via Spinelli e via Pertini, il Consiglio comunale approva la mozione del PD

di Redazione – Il Consiglio Comunale di Latina ha approvato la mozione presentata dal PD per nominare una strada della città a Sandro Pertini e Altiero Spinelli. Un omaggio riconosciuto a due personaggi le cui vicissitudini sono legate alle isole pontine dove hanno trascorso periodi di confino e di reclusione. Altiero Spinelli ha ideato il Manifesto per un’Europa libera e unita a Ventotene, mentre Sandro Pertini, che diventerà poi Presidente della Repubblica, è stato confinato a Santo Stefano.

“Pertini va ricordato per molti aspetti della sua vita e della sua presidenza, che ha di fatto sburocratizzato e resa più vicina ai cittadini, per le sue battaglie in nome dei giovani, per il senso del dovere dell’essere cittadino” ha detto soddisfatto Omar Sarubbo, tra i firmatari della mozione che è stata approvata a maggioranza. Ma non sono mancate le polemiche soprattutto da parte di Cesare Bruni che ha ricordato della mozione presentata da lui e da Gianni Chiarato per intitolare una strada a Giorgio Almirante nel centenario della sua nascita che non è mai stata approvata. Il consigliere ha poi abbandonato l’Aula al momento della votazione.

SHARE