A Itri i fuochi di San Giuseppe, musica e piatti della tradizione nei dieci quartieri della città

di Redazione – In occasione di San Giuseppe, giovedì 19 marzo, si ripete la tradizione dei falò ad Itri: un colpo di petardo darà il via all’accensione dei fuochi. La manifestazione è anche un appuntamento musicale con i dieci quartieri della cittadina che ospiteranno altrettanti spettacoli e piatti tipici della tradizione come la zeppolata, la salsiccia alla brace e quella secca, i fagioli con la cotica, la pizza di scarole e olive, la polenta al sugo di cinghiale.

Inoltre, insieme alla postazione Folk e quella Mediterraneo, quest’anno ci sarà anche uno spazio apposito per gli artisti emergenti in Piazza Umberto I. Il Palco Aperto sarà a disposizione di tutti i musicisti che vorranno lanciarsi in jam sessione e a partire dalle 20 ospiterà l’esibizione dei Briganti dell’Appia con la partecipazione straordinaria del Maestro Gianni Perilli.

SHARE