A Gaeta attivata la LILT Sud Pontino: visite gratuite per prevenzione oncologica

Da sabato 22 ottobre per le visite di dermatologia, urologia e ginecologia e le consulenze oncologiche generali non è più necessario recarsi a Latina perché la sede della LILT Sud Pontino di Gaeta è stata adibita ad ambulatorio, in Via Firenze 2.

“L’attivazione della sede a Gaeta della LILT Sud Pontino – dichiara il Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano – con l’avvio di una serie di consulenze mediche specialistiche volte alla prevenzione oncologica, è la conferma di quanto sia importante la stretta collaborazione tra Enti  per il benessere della collettività.

Per questo, ha sottolineato: “La collaborazione con la LILT e con l’Ospedale Bambin Gesù di Roma ne sono concrete testimonianze.  Ringrazio i medici ed il personale paramedico che in modo del tutto volontario mettono la loro competenza e professionalità a disposizione della comunità dell’intero comprensorio sud pontino”.

Come ha spiegato il Responsabile della LILT Sudpontino, Rosario Cienzo, è infatti grazie alla disponibilità del personale medico e paramedico del territorio che la sede di Gaeta può rimanere aperta tre volte a settimana, offrendo consulenza ai pazienti prenotati attraverso visite ed altre iniziative in itinere.

“Possiamo già annunciare – detto Cienzo – il convegno che il prossimo 8 novembre, alle 17.30, si terrà presso il Centro Anziani di via Amalfi con l’urologo, dott. Palmieri. A novembre, infine, partiranno le visite di consulenza ginecologica e oncologica generale con le dottoresse Chiara Di Tucci e Francesca Cardillo“.

Sempre nell’ottica della prevenzione oncologica, l’equipe medica composta dalla Dott.ssa Zuber, dermatologa, dal Dott. Palmieri, urologo, dalla Dott.ssa Cardillo, oncologa e dalla Dott.ssa Di Tucci, ginecologa effettuerà visite mensili o bimestrali gratuite, ma occorre effettuare la prenotazione presso lo sportello della Lega Italiana Lotta ai Tumori ubicato nello stabile comunale di via Firenze 2.

SHARE