A Fondi torna la tradizione dei giochi di strada con il libro di Dora Cirulli

di Redazione – I giochi di strada sono i protagonisti dell’omonimo libro della dottoressa Dora Cirulli, che sarà presentato giovedì 29 gennaio alle 18 al Castello Caetani di Fondi. Sarà l’occasione per ripercorrere quei tempo in cui i bambini erano soliti divertirsi tra le strade del paese dando calci a un pallone o inventando i giochi più incredibili. E per rendere concreto questo ricordo venerdì 31 gennaio in Piazza Unità d’Italia si svolgerà una dimostrazione pratica di quei giochi, coinvolgendo gli alunni della scuola primaria “A. Aspri”.

Invece alla presentazione del libro di giovedì interverranno il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo, l’Assessore alla Cultura Lucio Biasillo, il Presidente del Sistema Bibliotecario del Sud Pontino professor Giancarlo Cardillo e la Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo Sottotenente “A. Aspri” di Fondi. Dora Cirulli è Presidente Regionale della Federazione Italiana Giochi di Strada, ed è stata a Fondi in occasione del Fondi Sport Village. Con lei è nata una profonda amicizia, dice Fabrizio Macaro, Presidente dell’Associazione Sport Events che ha ideato l’iniziativa. “Fondi è una città ricchissima anche sotto il profilo dei giochi di un tempo – dice Macaro – spero parteciperanno anche tutti coloro che da bambini li hanno praticati. Vogliamo unire così il presente e il passato, l’unico vero modo per guardare al futuro”.

L’evento è organizzato in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “A. Aspri” di Fondi, è patrocinato dal Comune di Fondi, dal Sistema Bibliotecario del Sud Pontino, dall’Opes Italia e dalla Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali.

SHARE